Un viaggio nei sapori della Sardegna è un modo per esplorare il territorio attraverso il gusto. Le straordinarie ricette sarde che si sono tramandate per secoli di madre in figlia sono oggi a rischio di estinzione. Al Blù Restaurant avrete la straordinaria occasione di ordinare proprio i prodotti artigianali più rari e raffinati che arrivano dalle mani delle ultime massaie in grado di realizzarli. Ecco le principali eccellenze che ci pregiamo di offrirvi.

team-member-img

La Fregula

Il piatto che per originalità, autenticità e unicità ci caratterizza maggiormente è la Fregula Sarda, bianca e nera (che prende il colore dal carbone naturale con cui è lavorata), una pasta di semola e acqua fatta rigorosamente a mano. Non si tratta di un semplice impasto, bensì di una lavorazione setacciata e separata a mano sottoposta ad essiccazione a 34°, per preservare le straordinarie proprietà organolettiche. Si distinguono tre misure di Fregula: il Blù Restaurant lavora e propone la tipologia di misura media.

team-member-img

Le Lorighittas

Viene da Morgongiori (provincia di Oristano) questa straordinaria pasta Italiana, dove ancora viene fatta a mano dalle massaie. “Sa loriga” significa “anello” in antico sardo, ed è questa la forma che dà il nome ad un prodotto di cui non esiste una realizzazione meccanica, ed è pertanto esclusivo, raro, di nicchia.

team-member-img

I Filindeus

Sono i “Capelli di Dio”, vengono da Nuoro e prendono questo nome poiché sono sottili fili di pasta sovrapposti ad intreccio su un cestino di paglia o un ripiano tondo in legno per l’essiccazione. I Filindeus, così come le altre nostre paste vergini, sono trafilate in oro: non è un capriccio ma è un modo per non scaldare eccessivamente la pasta  e renderla più croccante.

CREDITS: ALL ME CONNECTION